lunedì 4 ottobre 2010

Viaggio a Rovaniemi, la terra incantata di Babbo Natale

Uno dei viaggi a cui sono più affezionata e che rifarei centinaia di volte nonostante sia stato davvero stancante è quello nella Lapponia Finlandese, più precisamente nella città di Rovaniemi dove ho incontrato Babbo natale. Se state pensando di essere troppo grandi per credere ancora al mito di Santa Claus, io dico che vi sbagliate perchè  quelli che ho incontrato durante il mio viaggio erano soprattutto adulti alla ricerca dello spirito del natale perduto...sembra quasi il titolo di un film d'avventura ed in effetti proprio ad un'avventura può essere paragonato. Seguitemi e capirete perchè!


ARRIVARE A ROVANIEMI    


Ogni singolo elemento che ha caratterizzato questo viaggio è stato speciale: la compagnia anzitutto (grazie a Luca, Simona e Donatella!), gli alloggi scelti, la location ed il tragitto da Roma a Rovaniemi che ci ha visto percorrere più di 3000 chilometri in due giorni ( un solo giorno al ritorno). Vi chiederete chi ce l'ha fatto fare...bastava prenotare un volo con una compagnia aerea di linea e al massimo con uno scalo saremmo arrivati a destinazione in qualche ora. Eppure questa lunga attesa ha contribuito a rendere il viaggio a Rovaniemi unico, speciale, magico. Come sempre abbiamo prenotato voli Ryanair ed abbiamo raggiunto Tampere dopo aver sostato e pernottato a Francoforte Hahn. Una volta arrivati a Tampere dopo un breve giro al centro (che strano ripercorrere strade già battute!) abbiamo preso il treno per Rovaniemi, meglio conosciuto come "Santa Claus express" (info, prenotazioni e costi direttamente sul sito delle ferrovie finlandesi www.vr.fi ). Viaggiare di notte costa meno ma per risparmiare dovrete rinunciare alla cuccetta e sui sedili di notte posso garantirvi che non si sta molto comodi ma l'emozione è stata più forte di qualunque altra sensazione e alle 7 e 53 del mattino siamo finalmente arrivati a Rovaniemi!


DOVE ALLOGGIARE

 Sul post di Tampere già vi ho parlato del  B&B Hotel Frankfurt Hahn ( descrizione, disponibilità , costi e prenotazioni direttamente sul sito www.hotelbb.de). L'hotel si trova di fronte al terminal dell' aereoporto ed è molto comodo anche per chi atterra di notte. A Rovaniemi invece abbiamo preferito affittare un appartamento abbastanza grande da ospitare 4 persone. Navigando sul sito www.visitrovaniemi.fi, nella sezione alloggi, abbiamo scelto di soggiornare presso Aada apartments ( prenotazione e info sul sito www.aada-apartments.com), uno splendido appartamento arredato di 87 mq con ogni comfort, sauna finlandese privata in casa inclusa! Henry, il proprietario è venuto a prenderci alla stazione il giorno del nostro arrivo e si è offerto di accompagnarci  personalmente con il suo fuoristrada al villaggio di Babbo natale pagando solo 10 euro in 4( l'autobus a/r per il villaggio costa circa il doppio). Ad ogni modo anche a Rovaniemi potrete scegliere tra ostello ( Hostel Rudolph), hotels e appartamenti, ma considerando l'ottimo rapporto qualità-prezzo mi sento di consigliarvi caldamente di scegliere Aada apartments e di  prenotare con largo anticipo perchè il periodo di dicembre è alta stagione da quelle parti...ovviamente!  










 COSA VISITARE

Rovaniemi pur essendo una minuscola cittadina ha davvero molto da offrire. Anzitutto se vi piace la neve e amate sfidare il freddo polare , allora siete nel posto giusto! Neve, neve e ancora neve ovunque! Non credete anche voi che la neve renda tutto così... misterioso?Sappiate che nel mese di dicembre vedrete una flebile luce del sole tra le 10 e le 13. Poi tornerà il buio. Ma non pensate al buio totale: la neve illumina le strade e le case, le luci di natale ovunque vi guideranno al posto della luce del sole. Rovaniemi è magica a dicembre! Al posto vostro non mi farei assolutamente scappare:



1. Artikum Museum : conoscerete la storia della Lapponia finlandese, i suoi usi, i suoi costumi, le sue tradizioni e sdraiati su dei comodi cuscini al buio di una sala, vedrete le luci danzanti dell'aurora boreale. Un'esperienza davvero unica che vi rimarrà nel cuore sebbene sia solo una simulazione! Info e costi sul sito www.arktikum.fi ;



2.  Santa Claus village ( www.santaclausvillage.info): è l'attrazione per eccellenza e si trova a circa 8 km dal centro città. Per arrivarci basterà prendere l'autobus numero 8 verso Napapiiri (ferma proprio al centro, biglietti sull'autobus a 2,80 euro). Oltre ad avere l'opportunità di incontrare dal vivo Babbo Natale, di stringergli la mano e fare una foto o un video con lui ( a pagamento ovviamente) al villaggio troverete l'ufficio postale di Babbo Natale in cui arrivano letterine da tutto il mondo, negozi e banchetti di articoli di artigianato locale e decorazioni di natale di ogni tipo e colore, bars, ristoranti, Ice bar, nonchè delle agenzie che si occupano di organizzare escursioni con le renne, con cani husky, con lo slittino  e con la moto-sci (vi suggerisco per esperienza personale di rivolgervi ad  Artic circle Snowmobile Park, che rispetto ad altre agenzie ha dei prezzi molto bassi ed un ottimo servizio, info su www.snowmobilepark.com). E poi troverete tanta neve, luci, canzoni di Natale in filodiffusione a creare l'atmosfera, pupazzi di neve giganti, scivoli di ghiaccio e la bevanda tipica dei paesi Scandinavi, il glogi che vi riscalderà il cuore quando fuori cominciano a calare le tenebre! Non dimenticate di acquistare il certificato che attesta il vostro passaggio al circolo polare Artico, perchè probabilmente vi capiterà una sola volta nella vita!






























 3.  Ranua Zoo ( www.ranuazoo.com): non perdetevi questa spettacolare attrazione, non tanto per gli animali, che a me fanno sempre un pò tenerezza anche se si trovano nel loro ambiente naturale (non troverete le giraffe e gli elefanti come accade a Roma insomma), quanto per il paesaggio che fa da scenario allo zoo di Ranua...silenzio, neve, bosco, paesaggi lontani da quelli cittadini a cui siamo abituati. La cittadina di Ranua si trova ad 80 km di distanza a sud di Rovaniemi, ed è facilmente raggiungibile in poco più di un'ora grazie ad un autobus di linea che parte dal capolinea dei Bus Matkahuolto a Rovaniemi ( costo biglietto a/r 25 euro a persona che diventano 21 se siete un gruppo di almeno 3 persone, potete acquistarli sul luogo). Il  costo del biglietto di ingresso al parco oscilla tra gli 11 ed i 14 euro a persona a seconda del periodo dell'anno in cui andrete a farvi visita. L'orso polare, l'orso bruno, il lupo, la volpe artica e quella rossa sono solo alcune delle specie che troverete. All'uscita fate un salto alla bottega della cioccolata Fazer...vi rifarete gli occhi ed il palato! Non mancano bar, ristorante,un parco giochi,  toilette e negozi di souvenirs come in ogni attrazione turistica che si rispetti! Ah dimenticavo: " Vestitevi molto pesanti!"


























 4.  Come sempre non fatevi mancare lunghe passeggiate a piedi: visitate il centro di Rovaniemi con le sue botteghe, il  mercatino di Natale. Fermatevi a sorseggiare una tazza di cioccolata calda ed una  fetta di torta al Cafè-pasticceria "Valentina" in Rovakatu 21 e poi ripartitete. Arrampicatevi sulla collina di Ounasvaara che sovrasta la città e se siete fortunati incontrerete le renne che vagano libere in questo territorio. Visitate la chiesa protestante di Rovaniemi e se potete assistete al concerto pre-natalizio che si svolge il 10 dicembre; ascolterete le più importanti canzoni di Natale cantate in lingua finlandese ( info sugli eventi a Rovaniemi sul sito www.visitrovaniemi.fi nella sezione "eventi"). Visitate il sito del turismo ufficiale della città per un programma più dettagliato delle attività da svolgere in città e fuori, il programma è davvero articolato e soddisferà ogni vostra esigenza!

























Suggerimenti: per visitare Rovaniemi in inverno bisogna essere preparati al freddo che si incontrerà. Fa innegabilmente freddo, non potrei affermare il contrario  ma è anche vero che bisogna sapersi coprire per stare bene. Vestitevi a strati  e non fatevi mancare la calzamaglia di lana, cappello di lana, sciarpa, guanti da sci, scarponcini con pelliccia ( andate da Decathlon, li troverete a buon prezzo), pantaloni da sci e sotto indossate un paio di pantaloni normali ( eventualmente doveste avere caldo quando entrate nei luoghi chiusi), maglia della salute, maglia a collo alto e maglioncino di pile o lana. Giacca imbottita è d'obbligo. Solo così riuscirete a godervi piacevolmente il viaggio in Lapponia. Fare un break ogni tanto concedendovi una bevanda calda, vi aiuterà a sopportare il freddo. Per quanto riguarda i vostri pasti, se le vostre possibilità economiche sono limitate evitate i ristoranti: sono molto cari. Piuttosto fate la spesa al supermercato Rinne. Troverete ogni genere alimentare, compresa carne di renna, se avrete il coraggio di assaggiarla (mi fanno troppa tenerezza!) e potrete sempre cucinare al calduccio delle vostre case! Magari a pranzo sarete in giro e allora concedetevi un panino ( noi a dire il vero li preparavamo a casa la sera prima), poi la sera optate per la spesa. Così potrete risparmiare e concedervi un'escursione in più. 
Rovaniemi vale davvero la pena di essere visitata almeno una volta nella vita! E non servirà aspettare di avere dei figli per concedersi il lusso, perchè una volta arrivati nella terra di Babbo Natale, tornerete bambini.
Avete domande, commenti, suggerimenti? Scrivetemi!








1 commento:

  1. Ciao Lu!
    Complimenti per i tuoi viaggi.. Descritti con dovizia di particolari! :) Hai un contatto al quale raggiungerti? Scrivimi, dovrei chiederti delle cose!
    Ciao

    RispondiElimina

I think...